San Benedetto capitale Coastal nel fine settimana


ROMA, 29 agosto 2012 - Sabato 1 e domenica 2 settembre si svolgerà la settima edizione dei Campionati Italiani di Coastal Rowing con la partecipazione di 238 atleti in forza a 34 società. Dopo l'ultima edizione svolta a Duino, dopo le precedenti esperienze di Sanremo (2006, 2007 e 2008), Monopoli 2009 e Santa Margherita Ligure 2010, dieci mesi dopo i Mondiali Coastal, è la LNI San Benedetto del Tronto a organizzare quest'appuntamento riservato agli appassionati del canottaggio costiero.

Tra i partecipanti, nel singolo e nel doppio, sono iscritti i sanstevesi Riccardo Burato e Federico Garibaldi (in coppia con il fratello Francesco), medaglia di bronzo a Bari 2011. Nel singolo femminile si preannuncia avvincente la sfida tra le Denise Tremul (Polisportiva San Marco) e Benedetta Bellio (Sportiva Murcarolo), entrambe in medaglia in questa specialità a livello mondiale. Saturnia (Brezzi, Duchich, Mannozzi, Tedesco, tim. Gioia) e Ravenna (Borghesi, Rambaldi, Platamone, Traversa, tim. Emiliani), argento e bronzo nel quattro di coppia dietro le Fiamme Gialle ai Mondiali, si sfidano anche a San Benedetto del Tronto. Elpis possibile outsider con il bicampione mondiale Davide Mumolo (coastal e, dieci giorni fa, Junior) in barca assieme a Vezzi, Gabbia, Protano e la timoniera Plos. In campo femminile, nel quattro di coppia assieme alle azzurre Cozzarini, Pizzamus, Rosso ed al timoniere Gioia, c'è anche Martina Orzan, attuale DS del Saturnia e quarta classificata ad Atlanta 1996 nel doppio Pesi Leggeri.

Singoli, doppi e quattro di coppia con timoniere si misurano in un percorso triangolare con giri di boa: sei chilometri per le finali, tre per le batterie. Venerdì 31 agosto il test delle imbarcazioni a partire dalle 14. Sabato ci saranno le prove di qualificazione e le finali Master per le specialità che non richiederanno lo svolgimento delle batterie. Domenica si riparte dalla categoria Master con l'assegnazione del titolo di Campione d'Italia proseguendo poi con le regate delle categorie Senior maschile e femminile.

Ecco tutte le società iscritte alla rassegna tricolore: Amici del Remo Torino, Can. Arolo, Azzurra Civitavecchia, Can. Calendasco, Can. Cerea, Cerro Sportiva, Can. Corgeno, CUS Empoli, Can. Elpis, Can. Firenze, Ginnastica Triestina, Ilva Bagnoli, LNI Brindisi, LNI San Benedetto del Tronto, LNI Sestri Levante, Can. Luino, Rowing Club San Michele, Monopoli 2005, Sportiva Murcarolo, CC Napoli, Olona Nuova, Ospedalieri Treviso, Porto Azzurro, CN Posillipo, Pro Monopoli, SN Pullino, Can. Ravenna, CC Salaria, Polisportiva San Marco Trieste, Can. Sanremo, Can. Santo Stefano al Mare, CC Saturnia, Can. Varese e VVF Ravalico.


Nelle immagini: i protagonisti del Mondiale di Bari Benedetta Bellio, Burato e Garibaldi, i due quattro di coppia con di Saturnia e Ravenna

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.