La Limite festeggerà 150 anni con il Meeting delle Centenarie


FIRENZE, 06 luglio 2011 - 1861-2011, 150 anni di vita. Queste date, questi numeri fanno subito pensare all'Italia, che sta celebrando il suo primo secolo e mezzo di vita. Il canottaggio italiano però ha anche un altro motivo per festeggiare: come il nostro Paese, anche la Canottieri Limite ha di che far festa, perchè anch'essa compie la bellezza di 150 anni.

E tutto è pronto dunque a Limite per la regata sprint del 17 luglio, una vera e propria festa con cui la Canottieri Limite, assieme ad altre società centenarie, vuole celebrare i suoi primi 150 anni di vita, che ne fanno il sodalizio remiero più antico in tutta Italia.

Festa vuol dire spettacolo, per questo motivo la gara del 17 luglio non sarà un semplice sprint sui 500 metri, bensì si svolgerà in modalità match race, ovvero sfide uno contro uno in per tutti gli equipaggi in tutte le categorie, con tanto di tabellone e cammino dalle qualificazioni sino alla finalissima.

Un evento che porterà sul Lungarno della Mollaia come già detto molte società centenarie, tutte quelle toscane e anche svariate provenienti dal resto d'Italia che hanno già dato la conferma della propria partecipazione.

La Canottieri Limite metterà a disposizione le barche per la gara, e siccome di festa si tratta, nel corso della manifestazione ci sarà da bere e da mangiare per tutti.

Una grande celebrazione per una grande società, vera e propria madre del canottaggio in Italia.
 

Niccolò Bagnoli

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.