A Gavirate anche le selezioni azzurre


ROMA, 03 giugno 2011 - Il via alle 7, dureranno circa tre ore a seguito la riunione tra CT e tecnici societari: andranno in scena lunedì mattina, a Gavirate, le selezioni per i Mondiali Junior, Under 23 e Coupe de la Jeunesse. Per molti giovani atleti, under 19 e under 23, ci sarà la possibilità di staccare il pass per importanti appuntamenti internazionali sulle rive del Lago di Varese. Tutto questo a un giorno di distanza dalla conclusione degli attesi Campionati Italiani che vedranno protagonisti oltre 1000 atleti Ragazzi, Adaptive, Under 23 ed Esordienti.

Sono tre i Commissari Tecnici coinvolti: per il settore Junior maschile Claudio Romagnoli, per gli Under23 Antonio Baldacci, per il settore femminile Josy Verdonkschot. Le selezioni si svolgeranno in barca, 2000 i metri da percorrere con la conferma della formula adottata negli anni precedenti. Nessun limite di partecipazione, le società potranno scegliere di iscrivere i propri equipaggi e di lottare per il proprio obiettivo. Le gare con unici iscritti potranno correre ad handicap.

I CT oppure i loro collaboratori daranno loro lo start, cronometreranno il tempo delle prove e, nel caso dei Pesi Leggeri, registreranno il peso. Per ogni regata Junior, c’è la possibilità di acquisire due pass: il primo classificato di ogni prova potrebbe ambire al Mondiale, il secondo alla Coupe de la Jeunesse ma l’ultima parola spetterà ai tecnici federali che avranno il compito di valutare la prestazione anche in base ai tempi della tabella federale ed eventualmente decidere se selezionare l’equipaggio oppure convocare gli atleti per formare altre barche. Lo stesso discorso vale per la prima barca under 23 classificata in ciascuna categoria.
 


NB: Il documento con gli iscritti può subire dei cambiamenti al momento dell’accreditamento o del Consiglio di regata

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.