L’Italia esordisce in Coppa del Mondo a Monaco di Baviera


ROMA, 24 maggio 2011 - Da venerdì a domenica la Nazionale italiana di canottaggio gareggia a Monaco di Baviera (Germania) per la prima delle tre prove di Coppa del Mondo. Si affronteranno 779 canottieri (357 barche) in forza a quarantasei nazioni e la squadra azzurra, diretta dai CT De Capua (Senior Uomini), Polti (Pesi Leggeri Uomini), Verdonkschot (Donne) e Grizzetti (Adaptive) presenterà 20 equipaggi.

C’è un cambiamento nel quattro di coppia vicecampione del mondo lo scorso novembre a Lake Karapiro (Nuova Zelanda): con i finanzieri Simone Raineri, Matteo Stefanini e Simone Venier, c’è il genovese Paolo Perino mentre Luca Agamennoni, frenato dalla tendinite nei mesi di marzo e aprile, sarà riserva assieme a Rossano Galtarossa e Romano Battisti. Resta invariata la formazione del giovane quattro senza, campione mondiale under 23 in carica, con Mario Paonessa, Francesco Fossi, Vincenzo Capelli e Andrea Palmisano. De Capua conferma anche il due senza di Niccolò Mornati e Lorenzo Carboncini, vicecampione d’Europa e ai piedi del podio agli ultimi Mondiali, varando poi due nuovi doppi formati da Gabriele Cagna e Pierpaolo Frattini, Leopoldo Sansone e Federico Ustolin. Dopo il successo al Memorial d’Aloja, Alessio Sartori riparte nuovamente dalla specialità del singolo.

Sono cinque le barche presentate dal CT Polti. Piena fiducia al doppio vicecampione del mondo di Lorenzo Bertini ed Elia Luini, un cambio nel quattro senza rispetto a Lake Karapiro: insieme ai poliziotti Andrea Caianiello e Martino Goretti, a Daniele Danesin, si registra l’innesto di Bruno Mascarenhas al posto di Jirka Vlcek.
In gara anche il singolista Daniele Gilardoni, i due senza di Luca De Maria e Armando Dell’Aquila, Luigi Scala e Pietro Ruta.

Verdonkschot farà diversi esperimenti. Le veterane Laura Schiavone ed Elisabetta Sancassani affronteranno la specialità del quattro di coppia insieme alle under 23 Valentina Calabrese e Giada Colombo. Nel doppio esordio in azzurro per la trevigiana Alessandra Patelli nel doppio assieme a Gaia Palma. Dopo le buone prove in campo nazionale e al Memorial d’Aloja, c’è il primo probante banco di prova all’estero per il due senza di Claudia Wurzel e Sara Bertolasi. Assenti Laura Milani ed Erika Bello, nei pesi leggeri Eleonora Trivella gareggia nel singolo, Giulia Pollini ed Enrica Marasca sono titolari nel doppio

Monaco sarà un test importante anche per la Nazionale Adaptive. Paola Grizzetti schiera i singolisti Umberto Patermo e Fabrizio Caselli, il doppio di Daniele Stefanoni e Silvia De Maria, il quattro con (Mahila Di Battista, Florinda Trombetta, Luca Agoletto, Daniele Signore, tim. Alessandro Franzetti).

Novità nella formula della regata, la Federazione Internazionale (FISA) introduce i “time trials” che, nella giornata di venerdì, rimpiazzeranno le batterie (per le specialità con 13 o più iscritti) oppure saranno valevoli per l’assegnazione dei numeri d’acqua (per le specialità da 7 a 12 iscritti). Sempre a proposito dei time trials, per alcune specialità (singolo leggero maschile e femminile, due senza pesi leggeri, due senza maschile e femminile, doppio maschile e femminile, quattro senza maschile)  le partenze avverranno dal pontile, per le altre (doppio leggero femminile e maschile, quattro senza pesi leggeri, singolo, quattro di coppia e otto maschile e femminile) saranno volanti con il cronometro che scatterà al passaggio della boa dei 100 metri (la distanza di gara sarà perciò di 1900 metri).

Rai Sport 2 trasmetterà tutte le finali di domenica dalle 11 alle 14 con telecronaca di Marco Lollobrigida e commento tecnico di Enrico Tonali.


Nelle immagini: il due senza Mornati-Carboncini; il doppio leggero Luini-Bertini; Claudia Wurzel e Sara Bertolasi; il doppio adaptive De Maria-Stefanoni.

Prossime Regate

  • Victoria - 11-14/10/2018
    World Rowing Coastal Championships
    RISULTATI E START LIST
  • Torino - 13-14/10/2018
    Regata Nazionale Para Rowing Trofeo "Rowing for Tokyo"
  • Sanremo - 13-14/10/2018
    XXXVII^ Trofeo Aristide Vacchino - Regata Internazionale Sprint Allievi e Cadetti
  • Roma - 14/10/2018
    Regata Nazionale "Via Le Mani"
    RISULTATI
  • Oristano - 14/10/2018
    Regata Regionale (Campionati Regionali Sardi) Valida Montù e d'Aloja ANNULLATA
  • Treviso - 14/10/2018
    Regata Regionale Promozionale Otto f.s. open Trofeo Restera Aperta ad altre Regioni
  • Taranto - 14/10/2018
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja Aperta ad altre Regioni

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.