Barion spumeggiante con 27 medaglie al 2° Meeting Nazionale


BARI, 15 maggio 2011 - Oggi 15 maggio 2011 si conclude il secondo meeting nazionale allievi, cadetti e master svoltosi sullo splendido Lago di Mercatale (PU). Il Barion ha davvero messo a segno un’incredibile prestazione accaparrandosi il bottino di ben: 20 ori, 6 argenti e 1 bronzo, per un totale di 27 medaglie. Tutti gli atleti si sono piazzati sul podio e molti anche sul gradino più alto, ciò ha garantito al Barion il 3° posto come classifica punti generale del Meeting.

Il ciclo di vittorie inizia dal reparto femminile che ci regala grandi soddisfazioni con un primo posto messo a segno dalla cadetta Rossana Capasso nella categoria singolo 7.20. Continua la serie di vittorie con il 4 di coppia cadetti composto da: Roberto Catalano, Sabino Quercia e Massimiliano Fiore e con l’ingresso di un nuovo membro, Davide Iacuitti. I più piccoli ottengono ottimi risultati con il primo posto di Bernardo Schingaro, il secondo di Roberta Licciardi ed il terzo di Valerio Buono nel singolo 7.20 allievi B.

Nella seconda giornata di gare, le medaglie “piovono a catinelle” e ad aprire le danze è il cadetto Massimiliano Fiore che vince la prima finale del singolo e, nella stessa specialità, a seguire ottengono lo stesso risultato anche Davide Iacuitti e Sabino Quercia, mentre Roberto Catalano e Rossana Capasso si piazzano al secondo posto, dimostrando così l’ottimo stato di forma raggiunto.

Bellissima la prestazione anche dei master, a conferma di un circolo “vincente”, con il 4 di coppia composto da: Davide Daddabbo, Mauro De Santis, Emanuele Valenzano e Vito Favia (Cus Torino), che salgono sul gradino più alto del podio. Nella stessa giornata Davide Daddabbo nel singolo master si aggiudica la gara, nonostante fosse alla sua seconda prestazione giornaliera. I Master continuano a sbalordire nella specialità del doppio con l’atleta Davide Daddabbo e Vito Favia.

Al primo esordio nazionale anche il doppio allievi B, composto da Bernardo Schingaro e Valerio Buono, riesce a salire sul gradino più alto del podio, dopo una combattuta gara sino all’ultimo colpo in acqua. Il 4 di coppia cadetti Roberto Catalano, Sabino Quercia e Massimiliano Fiore e Davide Iacuitti si riconfermano vincenti nella gara delle rappresentative regionali, in cui vince imponendosi di netto sui propri avversari.
Alla fine del meeting gli allenatori Agostino ed Alessio Iurilli: “Tutte le ottime prestazioni avute dai ragazzi confermano l’ ottimo lavoro svolto sinora. In questa gara sono stati sperimentati alcuni nuovi equipaggi che hanno risposto adeguatamente alle aspettative. Bravi, continuate così”.
Un commento anche dal Direttore Sportivo Avv. Fabio di Cosmo: “Devo fare i miei complimenti per i successi strepitosi raggiunti nel Meeting di Mercatale sia dai più giovani del Cas che dai più esperti come i Master. La squadra nel complesso sta lavorando bene e posso solo augurarmi che continui a “remare” in questa direzione”.
 

Luca Stramaglia

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.