Genova e Gavirate: denso weekend per il remo toscano


FIRENZE, 12 maggio 2011 - Arno Pisa, Cavallini Calcinaia, Firenze, Limite, Livornesi, San Miniato, Viareggio, VV.F. Tomei Livorno. Sono le otto società toscane impegnate questo weekend a Genova per il Meeting Nazionale Allievi & Cadetti, che vedrà impegnati complessivamente sul campo di gara di Prà ben cinquanta club da tutta Italia.

Oltre alle gare riservate alle società, nell'ambito del Trofeo delle Regioni scenderà in acqua anche la selezione toscana guidata dal Coordinatore Tecnico Regionale, Renzo Borsini, che ha iscritto alle regate di Genova due quattro di coppia maschili (Livornesi/Tomei/Arno il primo, Firenze/Limite/Livornesi il secondo), uno femminile (San Miniato/Viareggio/Limite) ed un otto (Firenze/Limite/San Miniato).

Liguria, Lombardia e Piemonte le altre regioni rappresentate dagli equipaggi dei vari comitati regionali.

A Gavirate invece è in programma la regata Internazionale Adaptive, riservata alle nazionali. Undici i paesi, tra cui ovviamente l'Italia, iscritti alla manifestazione, e per la prima volta a vestire l'azzurro Adaptive ci sono tre toscani, tutti tesserati per la Canottieri Firenze: Pier Alberto Buccoliero, Fabrizio Caselli e Umberto Patermo.

I tre biancorossi centrano un traguardo storico per la loro società ma anche per il Comitato Toscana, che adesso può dire di aver coperto con i suoi atleti tutte le categorie della Nazionale italiana, grazie ai risultati ottenuti in questo primo anno e mezzo di attività: Buccoliero è vicecampione italiano 2010 nel singolo TA (voga braccia e schiena), Patermo ha conquistato il tricolore Indoor a gennaio a San Benedetto del Tronto nella categoria AS (voga solo braccia), mentre Caselli si è imposto subito il 10 aprile al Meeting Nazionale di Varese in singolo, sempre tra gli AS.

 

Niccolò Bagnoli - Ufficio Stampa Comitato FIC Toscana -
 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.