Lombardia tra Gavirate e Genova


MILANO, 15 maggio 2011 - Società lombarde impegnate a due eventi differenti, queste le sorti del week end appena concluso. Genova e Gavirate, Meeting Nazionale Allievi Cadetti e Master ed Internazionale Adaptive unita con una regata promozionale per le categorie agonistiche gli eventi in calendario. Week end intenso per tecnici e società che si sono dovute dividere tra i due campi di regata.

È stato il vento il denominatore comune per entrambe gli eventi, ciò ha penalizzato atleti e prestazioni. Le giurie delle due manifestazioni remiere sono state costrette ad accorciare i campi di regata: a Genova per tutti 1000 metri, a Gavirate 500.
Numeri differenti e competizioni diametralmente opposte: il campo di Prà ha accolto 55 società per un totale di 655 atleti fisici, Gavirate invece ha visto ai remi 11 nazionali di canottaggio disabili.

Ucraina e Russia le nazioni con il maggior numero di vittorie a Gavirate, due equipaggi sul gradino più alto del podio per i due team.
Ancora una volta Lombardia protagonista indiscussa nelle categorie giovanili. Parla lombardo il Trofeo “Vincenzo Tosetto”, riservato alla categoria cadetti. La classifica, stilata in base al numero di vittorie singole, è stata vinta dalla Moto Guzzi, già vincitrice della classifica nazionale giovanile nel 2010. 7 gli ori che hanno garantito il successo. Seconda piazza per la Firenze (6 ori) e terza D’Annunzio, a pari merito con Limite, (5 ori).

Annullate le regate riservate alle Rappresentative Regionali. La Commissione tecnica del CTR Giambattista Dalla Porta con i collaboratori Osvaldo Morganti e Giulio Sala aveva deciso di lasciare spazio agli equipaggi societari. Questa formula, adottata anche per incrementare la collaborazione tecnica intersocietaria, non si è potuta sperimentare. Possibilità di rivalsa in occasione del Meeting Allievi e Cadetti di San Miniato, ulteriore appuntamento nazionale con rappresentative regionali in chiave societaria.

Sul campo non sono mancati i rappresentanti del Comitato. A Gavirate presenti, nelle due giornate di gare, quattro Consiglieri: Alberto Baraldi, Francesco Bonomo, Luciano Magistri e Stefano Martinoli.
Prossimo appuntamento lombardo tra sette giorni esatti: regata promozionale di Trezzo sull’Adda a cura della canottieri Tritium.

 
Luca Broggini
Uff. Stampa FIC Lombardia

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.