La Ginnastica Triestina a Sestri Levante


TRIESTE, 04 maggio 2011 - Si è aperta con la prima regata a Sestri Levante, domenica scorsa, la stagione del coastal rowing, la disciplina remiera che vedrà quest’anno i Campionati Italiani proprio in regione, a Duino, e quelli mondiali in Italia, a Bari, entrambi ad ottobre. Nella giovane specialità del canottaggio, introdotta da alcuni anni anche nel calendario internazionale della FISA, si sono cimentati domenica scorsa alcuni equipaggi triestini, resisi protagonisti della manifestazione organizzata dalla locale Lega Navale.

Il nuovo corso tecnico della Società Ginnastica Triestina, voleva in lizza una squadra agguerrita sia senior che master, i cui equipaggi andavano tutti “a referto” conquistando il podio. Un percorso a triangolo di chiaro stampo velico (come vogliono le caratteristiche di questa specialità) di 6000 metri in mare aperto, con onda formata e vento al traverso, mettevano in difficoltà domenica mattina la trentina di equipaggi al via. In campo senior, al femminile, si metteva in luce il doppio della Ginnastica Triestina di Giulia Piccirillo e Lia Buzzai, alla loro prima esperienza di coastal, che dominavano nella categoria, conquistando il loro primo oro della stagione. Ancora in campo senior, nel singolo, vittoria di Claudia Giacomazzi (Ravalico) ed al maschile, di Mike Depetris (Ravalico), un veterano del coastal rowing, con al suo attivo la partecipazione a tutte le edizioni di tricolori e mondiali.

In campo master, oro per il doppio femminile di Barbara Nespolo e Gabriella Rusca, argento per quello maschile (in realtà primo, ma penalizzato di 10” all’arrivo per una presunta irregolarità di percorso), di Max Clagnaz e Alberto Millo, e bronzo ancora per un armo biancoceleste, quello del singolo di Giovanni Sofianopulo, tutti della Ginnastica Triestina.
 

Ufficio Stampa Società Ginnastica Triestina Nautica

Prossime Regate

  • LIGNANO SABBIADORO - 17/02/2019
    Campionato Regionale Indoor Rowing

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.