S.Miniato in gara in Sicilia mentre Mancini prepara il Memorial d'Aloja


SAN MINIATO, 8 aprile 2011 - Archiviata la partecipazione al primo Meeting Nazionale della stagione con l'oro di Giulia Campioni nel quattro senza Junior femminile misto con Firenze e Moltrasio, è già tempo di rimettersi in gioco per la Canottieri San Miniato.

Il club allenato da Giorgio Bani, seppur in formazione ridottissima, prenderà innanzitutto parte al Meeting Nazionale Allievi e Cadetti di Piana degli Albanesi, in Sicilia, in programma questo fine settimana. Ospiti della Canottieri Telimar di Palermo, da San Miniato scenderanno sull'isola Soraya Corsoni (nella foto) e Chiara Yahya.

Due le gare alle quali parteciperanno le giovanissime giallorosse: entrambe si cimenteranno nel 7.20 Allievi C femminile, per poi gareggiare assieme nel doppio Allievi C femminile.

Il weekend successivo invece, 16 e 17 aprile, Jacopo Mancini parteciperà alla regata internazionale Memorial d'Aloja a Piediluco, gareggiando nel singolo Junior come equipaggio societario. La presenza in una gara così importante è un'ottima vetrina per Jacopo, uscito deluso dal Meeting di Piediluco ma voglioso al massimo di giocarsi questa buona opportunità di rifarsi e convincere il selezionatore della Nazionale Junior, Claudio Romagnoli, a puntare ancora su di lui.
 

Ufficio Stampa Canottieri San Miniato

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.