I giovanissimi e gli Adaptive bianco-rossi si fanno spazio
 alla Nazionale di Varese


FIRENZE, 8 aprile 2011 - Il futuro del canottaggio italiano si riunisce alla Schiranna di Varese questo fine settimana per il Meeting Nazionale Allievi & Cadetti, e la Società Canottieri "Firenze" farà sentire la sua presenza con una comitiva entusiasta di partecipare, al seguito degli istruttori Leonardo Magnatta e Andrea de Coro.

70 i sodalizi remieri presenti alla manifestazione per un totale di quasi 900 atleti in gara, e la partecipazione del club bianco-rosso è importante: con 20 ragazzi la comitiva in partenza sabato mattina dal Ponte Vecchio è la nona formazione con più iscritti, la settima se non si contano le vicinissime Gavirate e Varese.

Tra gli equipaggi da seguire si segnalano il quattro senza Cadetti di Andrea Ferrara, Leonardo Pietra Caprina, Pietro Susini e Dario Favilli, ed il quattro di coppia Allievi C dei gemelli Bellisario, Edoardo e Tommaso (nella foto premiati per la vittoria alla gara Nazionale di fondo di Torino tenutasi a febbraio), Niccolò Maggioni misto con il limitese Lapo Londi.

Curiosità poi per il debutto alle gare di due sorelle "d'arte", Chiara Arcangiolini e Ludovica Pietra Caprina. La prima, in gara nel 7.20 Allievi B femminile, è sorella di Beatrice, tre volte campionessa italiana e due volte oro alla Coupe de la Jeunesse 2010 in maglia azzurra; la seconda, in gara nel singolo Cadetti femminile, è la sorella di Lorenzo, oro nel quattro con Junior alla prima regata Nazionale dello scorso fine settimana, e di Leonardo, anch'egli in gara a Varese.

A Varese ci sarà spazio anche per le gare Adaptive, e tra i disabili fisici la "Firenze" presenta due equipaggi: Pier Alberto Buccoliero nel singolo TA (movimento braccia e schiena) e Umberto Patermo nel singolo AS (movimento solo braccia).

La partecipazione a questa gara per Buccoliero e Patermo arriverà al termine del raduno della Nazionale Adaptive convocato per questi giorni dal CT del settore, Paola Grizzetti, la quale ha chiamato per i test anche i due fiorentini.


Niccolò Bagnoli - Ufficio Stampa Società Canottieri "Firenze" -

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.