Challenge Prince Albert II: vittoria con miglior tempo per il CUS Pavia


ROMA, 21 febbraio 2011 - La sfavillante Baia di Montecarlo, anfiteatro unico per tipicità della Costa Mediterranea e l’ardita modernità degli edifici, ha ospitato il 7° Challenge Prince Albert II, classicissima del coastal rowing con l’organizzazione della Societé Nautique de Monaco dell’inappuntabile Presidente Gilbert Vivaldi e la collaborazione della Canottieri Sanremo e dell’instancabile “papà” del coastal italico Renato Alberti.

Nelle due giornate di regate con competizioni, il sabato sulla distanza di specialità degli 8 km a triangolo velico e la domenica con la novità di una gara il linea sulla distanza dei 2 km, si sono sfidati 250 canottieri tra i quali molti medagliati dei recenti Mondiali di Istanbul: tra loro Denise Tremul (argento in singolo), Giuseppe Alberti (bronzo in singolo), il quattro di coppia della Saturnia (argento in 4x+), il doppio dell’Ucraina (con due componenti del 4x+ 6°), le campionesse mondiali in doppio del Thames Rowing Club, i giovani del Santo Stefano al Mare (al 9° posto assoluto in 4x+). Presenti anche alcuni atleti di spicco del canottaggio olimpico tra i quali Laura Schiavone (Irno Salerno – Cus Pavia) già campionessa del Mondo e Paolo Perino, argento 2010 a Karapiro.

Il Challenge è innanzitutto un Trofeo per Società, volendo premiare l’attività dei club a favore della diffusione del canottaggio da mare, ed in questa speciale classifica tra 36 circoli remieri partecipanti la vittoria è andata all’Aviron Club de Cassis con 98 punti, che nell’ordine ha preceduto Thonon (72), Germignaga (65), Cus Pavia (54), Sanremo (49), Nizza (49), Murcarolo Genova (49), Luino (48), Santo Stefano (47), C.A. Marseille (44).

Nelle categorie e distanze “mondiali” ottimi risultati per i canottieri italiani.

Nel quattro di coppia maschile, con ben 22 equipaggi al via,  vittoria in 37’28” e miglior tempo assoluto della manifestazione per il Cus Pavia (G. Alberti, Santi, Fois, Como, tim. Schiavone) davanti  al C.A. Marseille (5° ai Mondiali 2010) in 37’47” e la sorpresa master del Gavirate al terzo posto in 38’35” che ha preceduto anche la Saturnia, terza senior ma quarta sulla linea di arrivo e l’attardato Thonon (4° ai Mondiali 2010). Nel doppio maschile vittoria per il Murcarolo (Perino e Fabbi) davanti a Germignaga (Papa e Porcelli), Tolone (3° anche ai Mondiali di Istanbul 2011) e Sanremo (Merini e Bisso). Nel singolo femminile secondo posto per Laura Schiavone, largamente prima al traguardo ma penalizzata per una dubbia falsa partenza e sconfitta da Bettina Shaefli del Thonon).
Nel singolo maschile argento anche per il giovanissimo Francesco Garibaldi (Santo Stefano al Mare) preceduto solo da Alain Moretto del Cassis, uno dei miti dell’Aviron Cotier francese. Nel doppio femminile terzo posto per il San Michele di Pagana (Maddalo e Bellio) alle spalle delle inglesi campioni del mondo, a loro volta sorprese e battute dal Thonon (4° ai Mondiali), con il Santo Stefano al 4° posto (Franchino – Tremul).

Sugli 8 km. già ricordata l’impresa del Gavirate (Ribolzi, Mascetti, Sandini Carcano, tim. Franzetti) 3° assoluto e dominatore nel 4x+  Master Open vittorie anche per Santo Stefano al Mare (Garibaldi Fede, Burato, Bignami, Corbellati, tim. De Laude) nel 4x+ Junior M., Germignaga (Porcelli, Porcelli, Galmarini, Costanzo, tim. Binda) nel 4x+ Junior F., Cus Ferrara (Pareschi, Tintor, Nich, Staltemberg, tim. Pozzati) nel 4x+ master over 50, Murcarolo (Bellio e Terrile) nel doppio master over 50, Sestri Levante (Macca e Ratto) nel 2x master open). Argenti per Sanremo (Rolando, Roggero, Vellani, Raffa, tim. Mussello) nel 4x+ master over 50, Elpis (Dagnino, Pavletic, Esposito, Marino, tim. Moscatelli) nel 4x+ master open, Savoia (Salvagni e Capuano) nel 2x master open.

Bronzi per Lega Navale Sestri Levante (4x+ JM), Luino (capovoga Manzo) nel 4x+ Master over 50, Sanremo (Battaglia, Buquicchio, Alberti, Bosco, tim. De Salvo) nel 4x+ master open.

Rivincite con conferme e sorprese la domenica sull’inedita distanza dei 2 km. in linea, sia pur dopo una serata di festa allo Yacht Club di Monaco e per molti una lunga notte in una Sanremo illuminata a giorno e vivace fino all’alba per la serata finale del 61° Festival della Canzone.

Oro per Sestri Levante nel 4x+ JM, Vittorino da Feltre nel 2x JM precedendo il San Miniato, Cus Ferrara nel 4x+ master over 50 (su Luino, Thonon e Sanremo-Rolando), Sanremo (Battaglia e Bosco) nel 2x master over 50 davanti al Murcarolo, Sestri Levante nel 4x+ master femminile, Thonon (davanti a Cus Pavia e Luino) nel 4x+ senior M, Murcarolo (Perino e Fabbi) davanti a Germignaga e Cassis, Gavirate davanti a Luino e Vittorino nel 4x+ master open.

Piazze d’onore per Germignaga dietro al Thonon nel 4x+ senior F, Santo Stefano al Mare (Franchino e Tremul) alle spalle delle campionesse mondiali del Thonon e davanti al San Michele nel 2x senior F, Sanremo (Buquicchio e Alberti) preceduti dagli ukraini nel 2x master open.

Nel corso della cerimonia finale di assegnazione di coppe e medaglie, svoltasi nella prestigiosa sede dello Yacht Club di Monaco il responsabile nazionale del Coastal Rowing, il sanremese Stefano Ottazzi, ha invitato i presenti al Mondiale 2011 in programma a Bari ed auspicato che i lusinghieri risultati dei ragazzi italiani si traducano finalmente in una vittoria iridata; il responsabile del Progetto FIC-Carige-Sanremo Renato Alberti ha invitato società ed equipaggi italiani e stranieri ad allenarsi in Riviera dei Fiori e Costa azzurra utilizzando il nutrito parco barche disponibile sul posto e l’ospitalità di canottieri Sanremo e Societé Nautique de Monaco. 

Ecco il link ai risultati completi ed ai riscontri cronometrici.
a breve sul sito http://www.aviron-monaco.com/ le foto della due giorni remiera.
 

Nella foto l’equipaggio del CUS Pavia con Laura Schiavone

Prossime Regate

  • Candia Canavese - 23-24/03/2019
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    RISULTATI GARE
    Equipaggi Regionali
    RISULTATI GARE
  • Sabaudia - 23-24/03/2019
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    Meeting Nazionale Giovanile e Master
    RISULTATI Domenica
    RISULTATI Sabato
    Equipaggi Regionali
    RISULTATI GARE
  • Ravenna - 31/03/2019
    Regata Regionale Valida Montù e d'Aloja

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.