Marco Chiodelli, Il canottaggio è l'unico sport che mi ha convinto


ETON, 05 agosto 2011 - Nuova linfa per il quattro di coppia azzurro, dopo l’argento conquistato nel 2010 a Racice da Calamaro, Ferracci, Manzoli e Baluganti. Al posto del “Michelino”, un innesto cremonese: Marco Chiodelli Palazzoli, vogatore della Baldesio che tardi ha conosciuto il canottaggio. “Nel 2009, perché ero grasso e, come attività sportiva, praticavo saltuariamente il tennis”. Una scelta decisa. “Si, ho deciso di impegnarmi ai remi perché questa è stata l’unica disciplina ad avermi convinto”. A seguirlo, giorno dopo giorno nella sua crescita, Giancarlo Romagnoli. “Un autentico motivatore, il Gianca, mi ha dato entusiasmo e infuso grande voglia di far bene”.

I risultati sono presto arrivati. Due titoli italiani (2010 e 2011) rispettivamente nel quattro di coppia junior e nel doppio under 23 con Manzoli (foto a lato) più numerosi piazzamenti di prestigio. “L’ultima finale di Gavirate, vinta in rimonta contro l’Elpis di Gabbia Rossi, è stata fantastica. A un certo punto, sembrava quasi impossibile prenderli ed invece ci siamo riusciti”.

Lorenzo Cortesi, Andrea Lupi, Edoardo Margheri e, ovviamente, Michele Manzoli. Da tutti loro Marco ha imparato qualcosa. “Una cosa su tutte: come comportarsi sui campi di regata, come affrontare le sfide più difficili con attenzione e voglia di emergere”.

Il primo vero banco di prova: l’Europeo. “Sicuramente non è andata come volevamo, non ci stavano cinque secondi di differenza tra noi e la Romania ma una medaglia d’argento non si butta mai via. La barca è stata costruita velocemente: con il raduno e l’inserimento di Marco Calamaro è via via cresciuta e adesso dobbiamo impegnarci al massimo per finalizzare”.

Un aggettivo per ciascuno dei compagni? “Marco Calamaro è il perfezionista, Big Ferracci è il buono, Rambo la chiave della barca: quando si sveglia non ce ne è per nessuno”.

  
  

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
    RISULTATI
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.