Marco Marcelli, Moto Guzzi? Il segreto è la semplicità


ETON, 02 agosto 2011 - L’eco del successo mondiale under 23 di Matteo Pinca e Marcello Nicoletti non si è ancora completamente spento. I talenti atleti della Moto Guzzi, iridati nel quattro senza pesi leggeri, sono alcuni degli ottimi prodotti delle sempre eccellenti nidiate Moioli. L’ultimo azzurro, in ordine di tempo, si chiama Marco Marcelli. E’ campione europeo nella specialità del quattro con, ora occupa il settimo carrello dell’otto. “Ho legato molto con Matteo e Marcello, ad Amsterdam hanno realizzato una grandissima impresa – spiega Marco – Vincono perché hanno grande fiducia in Moioli, la stessa da me riposta in lui perché lui è il miglior allenatore del mondo. Predica umiltà e una vita semplice, lontana dagli eccessi”. E infatti se gli si chiede cosa gli fa venire subito in mente, bruciapelo, la Moto Guzzi. “Il Moioli, naturalmente”.

Marcelli riavvolge poi il nastro degli ultimi due mesi. “Prima un emozionante Campionato d’Europa, terminato con una bellissima vittoria. Non ce l’aspettavamo: io Guglielmo Tettamanti, Leone Maria Barbaro ed il nostro timoniere Dario Favilli abbiamo iniziato a crederci dopo la gara per l’assegnazione delle acque. Poi il raduno premondiale ed il passaggio all’otto, una barca difficile e stimolante nella quale l’Italia ha conquistato due bronzi agli ultimi Mondiali Junior. Le sensazioni sono buone, noi tutti abbiamo legato sin da subito e l’innesto di Giuseppe Vicino negli ultimi giorni ci ha dato grande esperienza”.

La scelta di Marcelli è da subito chiara. “Ho iniziato a praticare canottaggio nel 2005. Volevo provare uno sport diverso, nei primi anni del mio percorso da atleta mi hanno seguito GB Rotta e Giorgio Ronchetti. Prima di conoscere barche e remi, facevo atletica leggera ma non a livello agonistico".

Matteo Marcelli studia all’Istituto Tecnico Badoni di Lecco. Il suo hobby è il ciclismo e insieme a chi ama andare in bicicletta per chilometri e chilometri lungo svariati sentieri. “Con Pinca e Nicoletti, naturalmente”. Chiaro, no?
 
 

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
    RISULTATI
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.