Canottieri Firenze al completo per la Gran Fondo di Roma


FIRENZE, 08 dicembre 2011 - L’ultima manifestazione tricolore del 2011, i Campionati Italiani del Mare, si è svolta appena due settimane fa (il 27 novembre a Napoli), decretando un successo incredibile per la Società Canottieri “Firenze”, che ha conquistato gli ultimi tre scudetti della stagione (quattro yole Senior femminile, doppio canoe Junior femminile e quello strepitoso dell’otto yole Senior: in totale undici titoli italiani vinti quest’anno) portando in medaglia tutti gli atleti della squadra.

Tuttavia il calendario remiero da qualche anno a questa parte non lascia respiro, e perciò domenica si torna a ballare, nella prova di Coppa Italia di fondo in programma sulle acque del Tevere, a Roma.

Lungo i sei chilometri del percorso il Direttore Tecnico biancorosso, Luigi De Lucia, inizierà a provare qualche esperimento in vista del 2012, non solo in ottica societaria, visto che la Gran Fondo romana sarà l’occasione anche per formare equipaggi misti sui quali lavorare in chiave nazionale.

Nel frattempo un po’ di azzurro in casa “Firenze” per questi giorni c’è già: Paola Grizzetti, Commissario Tecnico del settore Adaptive, ha diramato le convocazioni per il raduno che si svolgerà a Gavirate dall’8 all’11 dicembre. Tra i dieci convocati del gruppo maschile, ci sono i tre Adaptive della Canottieri, ovvero Pier Alberto Buccoliero nella categoria TA (voga braccia e schiena), e Fabrizio Caselli e Umberto Patermo nella AS (voga solo braccia), oltre che Gioia Sacco, loro tecnico presso il club biancorosso, nelle vesti di stagista.

I tre fiorentini si confermano dunque una parte importante del gruppo Adaptive, forti anche di un 2011 nel quale il trio ha conquistato varie maglie azzurro (Buccoliero nel Meeting Internazionale di Gavirate, Patermo in Coppa del Mondo, Caselli ai Mondiali Assoluti di Bled, in Slovenia).
 

Niccolò Bagnoli - Ufficio Stampa Società Canottieri "Firenze"

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.