Giovani del Telimar a caccia di medaglie ai campionati italiani


PALERMO, 09 giugno 2010 - Canottieri del Telimar a caccia di medaglie ai campionati italiani Under 23, Ragazzi ed Esordienti. Le gare si svolgeranno a Piediluco, nel Lazio, sabato 12 e domenica 13 giugno.

La squadra, allenata da Marco Costantini, porterà come punte di diamante Alessandro Di Liberti (nella foto) e Maura Demma. Il primo è chiamato alla conquista del podio nel singolo pesi leggeri, nel tentativo di guadagnare anche un posto in nazionale, la seconda tra gli Esordienti cercherà di confermare i buoni risultati ottenuti nei primi due meeting stagionali, un oro e un argento.

Tra gli equipaggi Ragazzi, il quattro di coppia (Marco Spektor, Domenico Musacchia, Davide Cappelletti e Silvio Gristina) ed il due senza (Vincenzo Dell’Oglio e Federico Venturella) proveranno a centrare almeno la finale.

L'addetto stampa Telimar
Francesco Sicilia

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.