Presentate la Millevele e la... Millevele Coastal!


ROMA, 20 maggio 2010 - E’ stata presentata oggi a Genova la Millevele 2010, manifestazione organizzata il prossimo 2 giugno dallo Yacht Club Italiano per offrire alla città e alla Regione una grande festa della vela e del mare. Giunta quest’anno alla 24° edizione, si tratta di una veleggiata aperta a tutte le imbarcazioni, che saranno suddivise in undici categorie in base alla lunghezza fuori tutto: 400 barche e 3000 regatanti nel 2009, la possibilità di incrementare i numeri ci sono tutte soprattutto grazie all’abbinamento con il canottaggio.

Il villaggio regata, come nel 2009, sarà allo Yacht Club Italiano: martedì 2 giugno, alle ore 11 davanti al Lido di Albaro, ci sarà la partenza nella giornata in cui si festeggiano anche i 10 anni della Scuola di Mare Beppe Croce, nato allo scopo di ricordare lo storico presidente dello YCI e della vela mondiale (l’unico senza origini anglosassoni).

A 131 anni dalla sua fondazione, lo Yacht Club Italiano (nel cui atto costitutivo figurano i nomi di tre circoli canottieri: Tevere Remo, Cerea e Canottieri Livornesi) “riabbraccia” il canottaggio e lo fa proprio in occasione della Millevele 2010. In parallelo alla grande veleggiata, si svolgerà infatti una regata di canottaggio costiero (la Millevele Coastal Rowing) per suggellare lo spirito di amicizia tra due discipline che tornano ad essere più vicine che mai. I canottieri si fermeranno a Nervi mentre i velisti della Millevele raggiungeranno Punta Chiappa per poi fare ritorno su Genova: si prevede una partecipazione di numerosi clubs remieri, alcuni dei quali provenienti dal Piemonte, dal Lazio, dalla Campania e dal Principato di Monaco.

A presentare l’evento sono intervenuti Giorgio Mosci, segretario della Yacht Club Italiano, Stefano Comellini, vice Presidente della Federazione Italiana Canottaggio e Federico Repetto, responsabile Marketing di Tomasoni Topsail. “Siamo davvero felici per questo gemellaggio, che è il frutto anche degli ottimi rapporti tra i due presidenti federali Carlo Croce (FIV) ed Enrico Gandola (FIC)  – ha detto oggi Comellini – Martedì 2 giugno la Millevele offrirà sicuramente spunti interessanti sotto il profilo agonistico e promozionale a tutti gli amanti del mare e delle discipline sportive ad esso connesse”.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.