A Piediluco i Tricolori Ragazzi, Under 23, Adaptive ed Esordienti


ROMA, 08 aprile 2010 - E' ufficiale lo spostamento della sede dei Campionati Italiani Ragazzi, Under 23, Adaptive ed Esordienti, in programma sabato 12 e domenica 13 giugno. A causa della rinuncia dell'Associazione Canottieri The Core, la rassegna tricolore non si terrà a Sabaudia ma a Piediluco.
Il giovane sodalizio presieduto da Francesca Zito, in collaborazione con il Comitato Lazio, aveva fortemente voluto questa manifestazione dopo la buona riuscita dell'edizione 2007 e dei recenti appuntamenti organizzati, per ultimo il Campionato Italiano Società abbinato al Trofeo delle Regioni e al Meeting Allievi, Cadetti e Master (25-27 settembre 2009).

A determinare l'impossibilità di organizzare nuovamente la rassegna tricolore Ragazzi, Under 23, Adaptive ed Esordienti sono stati i danni riscontrati in torre d'arrivo e, quindi, le oggettive difficoltà economiche nell'attrezzare il campo di regata nel migliore dei modi a causa di questi ingenti e imprevisti costi. Il remo passa così a Piediluco che, tra l'altro, in questo mese d'aprile sarà due volte protagonista: sabato e domenica con il primo Meeting Nazionale e dal 23 al 25 aprile con la 24° edizione del Memorial D'Aloja senza dimenticare che la Canottieri Piediluco si occuperà anche dell'organizzazione del Festival dei Giovani (2-4 luglio).

"Un plauso ed un ringraziamento alla Canottieri Piediluco e al suo presidente Di Patrizi per aver assunto in corsa un nuovo e importantissimo impegno grazie anche al sostegno delle istituzioni locali. Con l'organizzazione di questo Campionato Italiano - afferma il presidente federale Gandola - Piediluco dimostra di essere il solido ombelico del remo nazionale. A tutto lo staff della Canottieri The Core va il nostro incoraggiamento e sostegno affinché superino presto, con la grande forza di volontà e determinazione che li contraddistingue, questo momento di difficoltà".

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.