Torino: i protagonisti della gara internazionale


TORINO, 11 febbraio 2010 - Per il calendario della Coppa Italia di Gran Fondo, anche a Torino non sono assenti i Big del canottaggio italiano.

Dopo le barche corte al sabato per la D’Inverno sul Po, barche lunghe domenica per regata internazionale abbinata alla Coppa Italia su percorsi pari a 6 chilometri da Moncalieri all’Esperia.

Gare di fondo per la stagione invernale, gare dove molti vogatori possono valutare la loro situazione oppure mettersi in evidenza sotto gli occhi dei Commissari Tecnici, presenti a Torino anche per la conferenza interregionale di sabato pomeriggio.

A proposito della gara internazionale di domenica, ci sono sfide interessanti da segnalare.
Dopo la vittoria di Roma, cala gli assi l’Aniene: Niccolò Mornati, Raffaello Leonardo, Dario Dentale, Pierpaolo Frattini, Vincenzo Capelli, Lorenzo Porzio, Andrea Palmisano ed Elia Luini (tim. Gaetano Iannuzzi). Avversari Saturnia, Lario, CUS Pavia, Sisport Fiat e Armida Forestale con a capovoga Giorgio Tuccinardi. Gavirate e Flora iscrivono un otto che vedrà gareggiare il consigliere federale e bronzo a Sydney 2000 Giovanni Calabrese, il campione paralimpico Daniele Signore e Andrea Bozzato (argento ai Mondiali di Poznan). 
Sei barche femminili nella stessa specialità: contro le rivali olandesi, ci sono tre misti più gli equipaggi interamente firmati Gavirate e Sisport Fiat. 

Tra le Junior occhio al quattro di coppia misto Bissolati-Gavirate con Selene Giglio Bianco e Nicole Franceschini medagliate in Coupe de la Jeunesse e al misto Lario-Lavoratori con a bordo le azzurre Gaia Marzari ed Elena Coletti.

Sono, invece, ben quindici le Ammiraglie Junior maschili e quattro quelle femminili, di cui due provenienti da Chambery e Rhone Alpes: la barca schierata dal CT Romagnoli, composta tra gli altri dalle facce di bronzo di Brive la Gaillarde Vincenzo Abbagnale, Roberto Bianco, Giuseppe Vicino, Marco Di Costanzo e il timoniere Enrico D’Aniello, le rappresentative regionali e la Germania.


Nelle foto
: Raffaello Leonardo; Giorgio Tuccinardi; Daniele Signore; Elena Coletti (cliccare sulle immagini per ingrandirle)
 

 

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.