Torino: presentazione del team lombardo

MILANO, 09 febbraio 2010 - È ormai alle porte la storica regata dell’inverno torinese, sabato 13 e domenica 14 tutta l’Italia raggiungerà il capoluogo piemontese per valutare la propria preparazione ad un mese dall’inizio delle regate su distanza olimpica. Anche il Comitato lombardo ha deciso di partecipare, in pentola ci sono grandi progetti e questa è una dei primi step del cammino. Giambattista Della Porta insieme ad Osvaldo Morganti e Giulio Sala schiereranno tre equipaggi, uno femminile e due maschili. Ragazzi e junior le categorie che indosseranno il body verde lombardo.

La manifestazione prenderà il via alle 10.00, le imbarcazioni partiranno in solitaria: un via ogni 20 secondi. Le regate saranno combattute contro il tempo, a favore di corrente, tra le insidie del fiume e i tanto attesi sorpassi che sono il vero divertimento delle prove.

Gli equipaggi regionali non sono nati esclusivamente per l’occasione, i primi raduni quest’anno sono iniziati a dicembre. Due gli obiettivi in cantiere: con il gruppo ragazzi si vuole continuare il progetto di crescita intrapreso nella passata stagione, con gli junior invece si guarda alla selezione nazionale di luglio.

Le regate lombarde prenderanno in via con l’otto ragazzi, un equipaggio giovane con grandi potenzialità per il prossimo futuro. A bordo Marian Pavel (Baldesio), Davide Gerosa (Lario), Stefano Morganti (Menaggio),Guglielmo Carcano e Matteo Tettamanti (Moltrasio), Mattia Tognetti (Corgeno), Stefano Faggi e Andrea Della Fontana (Moto Guzzi).

Alle 12.30, nel pieno della manifestazione, al via l’otto junior. Una regata che si preannuncia di grande qualità, in acqua infatti ci saranno anche equipaggi stranieri che lotteranno per la medaglia del metallo più prezioso. A difendere la casacca lombarda Marco Marcelli e Giacomo Panizza (Moto Guzzi), Matteo Macario e Paolo Ghidini (Sebino), Davide Tabacco (Moltrasio), Leonardo Ripamonti (Tritium), Fabio Vigliarolo (Gavirate), Marsel Nikaj (Varese). Per loro sarà una dura prova, una corsa che potrebbe iniziare a delineare il futuro stagionale.

A chiudere le danze sarà il settore rosa lombardo, il via del quattro di coppia ragazzi femminile infatti è la penultima gara in programma. Saranno Valentina Rodini (Bissolati), Veronica Calabrese e Francesca Saporiti (Gavirate) con Chiara Ondoli (De Bastiani) a tentare l’impresa.

Grande fervore per le regate di domenica, siamo certi che la fatica della preparazione invernale darà i primi frutti. Non ci resta che aspettare le prove e tifare.

 

Luca Broggini
Uff. Stampa FIC Lombardia

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.