Un oro, un bronzo e due quarti posti per i toscani a Gavirate


FIRENZE, 23 novembre 2010 - Domenica 21 novembre Gavirate ha ospitato la prima prova della Coppa Italia di fondo 2010/2011, a poco più di un mese dall'ultimo campionato italiano della ormai passata stagione, i Tricolori in Tipo Regolamentare di Salerno del 9 e 10 ottobre. In terra lombarda si sono fatte valere anche due società toscane, la VVF Billi di Pisa e la Canottieri Limite, quest'ultima fresca di riconoscimento del CONI Toscana per i suoi 150 anni di storia.

Dal club pisano guidato da Alessandro Simoncini e Leonardo Antonini è arrivata la medaglia di bronzo nel due senza Junior femminile di Marina Baselice e Giulia Parinelli, protagoniste in una gara di altissimo livello vista la vittoria del CUS Torino di Greta Masserano (capovoga del quattro senza doppio oro alla Coupe de la Jeunesse) e Camilla Noè ed il secondo posto delle sorelle Giorgia e Serena Lo Bue del Palermo, campionesse italiane nella specialità sia Ragazzi che Junior femminile e anch'esse due volte vittoriose ad Hazewinkel alla Coppa della Gioventù.

Bravissimi anche i ragazzi della Limite del Coordinatore Tecnico Regionale Renzo Borsini, che tornano da Gavirate con un oro e due brucianti quarti posti: il primo è del quattro di coppia Cadetti di Rosario Cascone, Achille Grimaldi, Matteo Borghi e Andrea Nepi, a dodici secondi dal podio di una gara partecipatissima (17 i quadrupli al via) vinta con largo margine dalla Lario su Sanremo e Cerea; il secondo, ancor più scottante, è di Matteo Borsini nel singolo Ragazzi, ad appena otto decimi dal bronzo conquistato da Luca Bruzzone dei Sampierdarenesi (oro a Davide Mumolo dell'Elpis, argento a Luca Lovisolo del Cerea). Anche in questo caso la partecipazione è stata altissima: 50 tondi tondi gli skiff al via.

L'oro invece è del due senza Ragazzi di Tommaso Borsini e Sasha Puccioni, che hanno dettato legge sugli altri otto equipaggi in gara, relegando alla seconda piazza il Cerea (a undici secondi di distanza) ed alla terza la Lario (a dodici secondi e mezzo)

Niccolò Bagnoli - Ufficio Stampa Comitato FIC Toscana -


 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.