Domenica la prima gara nazionale di Gran Fondo sul lago di Varese


ROMA, 18 novembre 2010 - Nel week end si apre ufficialmente la stagione di Gran Fondo. Niente stop per il canottaggio che, a due settimane dai Mondiali Assoluti di Lake Karapiro (Nuova Zelanda) ed a una dal Silver Skiff di Torino, domenica si ritrova in piene forze (497 atleti, 47 società) sul lago di Varese recentemente gratificato dall’assegnazione degli Europei 2012 e della World Rowing Master Regatta 2013.

Novità nella formula della competizione remiera invernale. La Coppa Italia di Fondo premierà le società vincitrici della classifica generale per categorie (maschile e femminile) e della classifica generale assoluta delle sette gare nazionali (lago di Varese 21 novembre 2010 e 20 novembre 2011, Roma 5 dicembre 2010 e 11 dicembre 2011, Pisa 23 gennaio 2011 e San Giorgio di Nogaro 27 febbraio e 30 ottobre 2010) e della prova internazionale di fondo (Torino D’Inverno sul Po 13 febbraio 2011).  Tra il 2010 e il 2011 si disputeranno due edizioni del Tricolore Cadetti di Fondo, la prima relativa alle due gare del 2010 (premiazione a Roma) e la seconda sommerà i risultati delle cinque gare nazionali del 2011: per le classifiche verranno presi in considerazione gli equipaggi maschili e femminili della categoria Cadetti/Allievi C.  Viene poi istituito Il Tricolore Master di Fondo che interessa gli equipaggi delle specialità del quattro di coppia under 43 e over 42, otto maschile, quattro di coppia e otto femminile in gara nelle due gare nazionali del 2010, nelle cinque del 2011 e nella prova internazionale di Torino.
Infine ci sarà la Coppa Londra 2012 riservata a coloro che saranno Senior e Pesi Leggeri nel 2011 e che premierà l'atleta vincitore della classifica totale delle 7 gare di fondo della stagione 2010 e 2011.

Sul lago di Varese i 497 iscritti si misureranno nelle seguenti categorie e specialità: singolo e due senza Ragazzi, Junior, Senior, quattro di coppia Cadetti, quattro di coppia e otto Master.  Ecco il quadro di tutte le società iscritte a Varese: Amici del Fiume, Aniene, Argus, Armida, Arolo, Bellagina, Caprera, Cerea, Corgeno, CUS Milano, CUS Pavia, CUS Pisa, CUS Torino, D’Annunzio, De Bastiani Angera, Elpis Genova, Esperia Torino, Flora Cremona, Garda Salò, Gavirate, Irno, La Sportiva Lezzeno, Lario, Canottieri Limite sull’Arno, Locarno, Luino, Moltrasio, Monate, Moto Guzzi, Murcarolo Genova, Ospedalieri Treviso, Canottieri Palermo, Pro Monopoli, Querini, Rowing Club Genovese, Salaria, Canottieri Sampierdarenesi, Canottieri Sanremo, Canottieri Sebino, Sisport Fiat, Speranza Pra, Canottieri Ticino, Tirrenia Todaro, Canottieri Tritium, Varese, Canottieri Viareggio, VVF Billi.

Tra i partecipanti, brilla la stella della vicecampionessa mondiale Junior (in doppio) Giada Colombo (Tritium) insieme al campione mondiale universitario (in doppio) Leonardo Boccuni (Elpis). Attenzione poi al due senza dei campioni paralimpici Luca Agoletto (Aniene) e Daniele Signore (Flora), alla barca del vicecampione mondiale under 23 Corrado Regalbuto e di Giorgio Maran (CUS Pavia), agli azzurri Marius Wurzel e Carlo Stradella (Lario) e, in campo femminile, al due senza delle azzurre under 23 Marta Novelli e Gaia Palma (Sisport Fiat) che si misura sulle lunghe distanze insieme alle campionesse italiane Valeria Monti e Sara Brescia (Esperia).

La regata (lunghezza del percorso sei chilometri) si svolgerà sul Lago di Varese a partire dalle ore 10: gli equipaggi prenderanno il via in prossimità della Canottieri Varese e arriveranno presso la Canottieri Gavirate. Dalle 14 di sabato, con partenza dal trampolino di Bardello e arrivo alla Schiranna, ci sarà l’11° edizione dell’Insubria Cup, organizzata dalla Canottieri Varese in collaborazione con FIC Lombardia.
 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.