Rowing for All: Claudia&Michele

ISTANBUL, 24 ottobre 2010 - Ovvero...canottaggio per tutti. Non è un eufemismo inventato dalla FISA la ROWING FOR ALL COMMISSION della quale è presidente Denis Masseglia, e membro Lionel Girard onnipresente al mondiale turco.

Un esempio calzante italiano è rappresentato da Claudia Giacomazzi e Michele Depetris, atleti dei Vigili del Fuoco Ravalico di Trieste, autentici appassionati della disciplina del coastal rowing, del canottaggio, e dello sport in generale.

46 anni lei (Claudia), ha iniziato a remare al I anno di università al CUS Trieste, due lauree, insegna italiano nella scuola superiore, 45 anni lui (Michele), ha iniziato ad allenarsi a 12 anni alla Ginnastica Triestina, esperto informatico, sposati con 3 figli.

Lei per venire in Turchia ha dovuto quasi litigare a scuola per farsi dare i tre giorni di ferie, lui per organizzare in maniera diversa il suo lavoro. Trasferta ovviamente tutta a proprio carico.

Per risparmiare, albergo in zona europea accanto alla Moschea Blu. Per arrivare al campo: a piedi, traghetto, minibustaxi, tempo di percorrenza: 1 ora e mezza andare e altrettanto tornare.

Giovedì ad allenarsi in acqua c'era solo Claudia, perchè, nonostante il pagamento del nolo fatto in anticipo, alla sera le barche erano tutte occupate.

Il giorno delle gare, colazione fatta con buon anticipo, poi sul campo a controllare la barca, riscaldamento a terra, preparazione per la gara sulla spiaggia, e via andare.

La cosa più normale di questo mondo, perchè il canottaggio è bello anche per questo, come per ritrovare anche quest'anno gli amici stranieri.

Ad Istanbul, sono entrati entrambi in finale A nel “solo”, 9° lei, 11° lui, e prima di partire, domenica mattina, chissà se passeranno in pasticceria anche stavolta per un dolce pensierino per i figli? In genere è così... Rowing for All...


Maurizio Ustolin


 

Prossime Regate

  • SABAUDIA - 06/12/2020
    Campionato Italiano di Gran Fondo 4x e 8+ ANNULLATO
  • sedi varie (online) - 20/12/2020
    Italian Indoor Rowing Challenge

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.