Fabio Bolcic FISA Supervisor a Istanbul

ISTANBUL, 24 ottobre 2010 - E' una delle massime autorità tra gli Umpire della Fisa il triestino Fabio Bolcic, che ad Istanbul faceva parte dell'organizzazione del mondiale di coastal rowing.

Come hai visto in generale l'organizzazione di questo mondiale?

Bisogna dare atto all'organizzazione turca che ci hanno messo un grande impegno, un grande entusiasmo, e le pecche organizzative possono solo che essere dettate dall'inesperienza.”

Un esempio?

C'era un gruppo numeroso di volontari che si davano da fare, ma mancava forse chi li coordinasse nei vari incarichi. E' mancato un maggior controllo nelle attrezzature. Lo “spirito libero”, quasi naif dei praticanti questa disciplina, ha fatto in modo che si venisse a creare un po' di confusione poi risoltasi prima della prima finale sabato mattina."

Per il futuro?

Viste le premesse, io credo che la Turchia si meriti altre possibilità di organizzare manifestazioni internazionali di canottaggio, non conosco le loro realtà in quello olimpico, ma le loro coste si prestano, come questa di Caddebostan perfettamente al coastal rowing.”



Maurizio Ustolin


 

Prossime Regate

  • SABAUDIA - 06/12/2020
    Campionato Italiano di Gran Fondo 4x e 8+ ANNULLATO
  • sedi varie (online) - 20/12/2020
    Italian Indoor Rowing Challenge

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.