Istanbul: due argenti e un bronzo per gli equipaggi italiani

ISTANBUL, 23 ottobre 2010 - Buone notizie per gli equipaggi italiani in gara ai Mondiali di Coastal Rowing.

Prima medaglia per l'Italia a Istanbul su un percorso di otto chilometri grazie alla piazza d'onore di Denise Tremul della Polisportiva San Marco nel singolo femminile.

Bis d'argento ancora grazie a una barca triestina, nel dettaglio il quattro di coppia con timoniere (cinque volte campione d'Italia) del Saturnia di Ferrarese, Mangano, Glionna e Milos con al timone Gioia a pochissima distanza dai bulgari (terzi i francesi).

Terza medaglia, questa volta di bronzo, dal singolo maschile ad opera del sanremese Giuseppe Alberti (Gavirate) che grazie ad una condotta di gara accorta e molto grintosa lungo tutto il percorso giunge terzo dopo Irlanda e Spagna.
 

Nelle foto: Denise Tremul; il 4 di coppia con timoniere del Saturnia; Giuseppe Alberti (cliccare sulle immagini per ingrandirle)


 

Prossime Regate

  • SABAUDIA - 06/12/2020
    Campionato Italiano di Gran Fondo 4x e 8+ ANNULLATO
  • sedi varie (online) - 20/12/2020
    Italian Indoor Rowing Challenge

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.