Alessandro Addabbo, Il canottiere pendolare


BRIVE LA GAILLARDE (FRA), 06 agosto 2009 – 220 chilometri tutti i giorni per il canottaggio.
Da Amalfi 20 chilometri in moto verso la stazione di Salerno, treno per Napoli e poi metropolitana verso Posillipo dove lo attende Raffaele Polzella per condurlo al Circolo.
La vita di Alessandro Addabbo: con lui sempre i libri, se i voti a scuola (liceo scientifico) sono alti una ragione sicuramente c’è ed è proprio questa.
“Ma ogni tanto mi alleno anche a casa: possiedo in pratica una piccola palestra tra remoergometro e pesi. In genere studio in treno ma anche sino alle tre di notte…”
Il perché Alessandro lo spiega subito.
“Finchè andrò bene a scuola i miei genitori mi lasceranno dedicare tempo al canottaggio: anche mio padre è stato canottiere ma per lui, giustamente io penso, gli studi vengono prima di tutto”.
Ragazzo serio, motivato e determinato: nel 2008 a Linz sul quattro senza (terzo in finale) e ora al sesto carrello dell’otto a Brive la Gaillarde.
“Da dispari a pari, l’importante è esserci – sorride – Dopo otto anni di basket avevo il desiderio di provare qualcosa di nuovo e così è stato all’Irno dove ho mosso i miei primi passi prima di passare al Posillipo”.
Prima gara, prima vittoria per la Young Ammiraglia.
“La finale sarà un’autentica battaglia: noi abbiamo rispetto per tutti e paura di nessuno”.
Al Circolo, con Mimmo Perna e Lello Polzella da due estati, si sente molto bene.
“I miei tecnici mi hanno insegnato cosa significa il canottaggio di vertice: credo molto in loro e loro in me. Ho legato con tutti i nuovi compagni immediatamente e li ringrazio per avermi aiutato ad ambientarmi”.

 
Foto M.Perna ©
 

•   Clicca per lo Speciale sui Mondiali Juniores 2009 >

 

 

 

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
    RISULTATI
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.