Aperti i Mondiali Juniores


BRIVE LA GAILLARDE (FRA), 03 agosto 2009
14 luglio 1789.
Data storica e marchiata indelebilmente nel cuore e nella mente della gente francese.
Piazza 14 luglio: il centro del mondo per un pomeriggio, luogo di scambio tra entusiasti popoli diversi.
Sotto un sole cocente sfilano tutte e 67 le nazioni del Mondiale Junior penetrando nel cuore di Brive La Gaillarde: pochi passi la statua dell’Ambasciatore di Costantinopoli, il pacificatore dell’Ovest: nulla può di fronte al marasma di centinaia e centinaia di vogatori vestiti a festa.
Incontenibile e sfrenata la voglia di gridare il nome del proprio Paese, ma anche di immortalare un momento che forse si ripeterà, forse no: tantissimi flash, non solo a cura di bravi fotografi ma anche e soprattutto da parte di chi vuole che questo Mondiale, il punto più alto toccato nella propria breve storia di Sportivo, non sia la parola fine di un’Avventura incredibile.
Tanti sorrisi, baci e abbracci tra popoli diversi: oggi grazie a Facebook basta scrivere su un foglietto il nome della persona conosciuta per stringere un’amicizia (virtuale oppure vera) lunga un secolo.
Cala il sole a Brive la Gaillarde: l’allegro corteo si scioglie dopo i discorsi delle autorità, i Mondiali vengono dichiarati aperti e per il serpentone under 18 è l’ora di tornare ai pullman dopo aver consumato una veloce cena.
Da mercoledì non si scherza più: ognuno dei 783 vogatori darà fondo al 100% delle proprie energie per coronare il proprio sogna.
Con la speranza, nel proprio cuore, che Brive e il Mondiale Junior siano il punto di partenza e non d’arrivo, la sala d’aspetto e non il capolinea del sogno.

 

•   Clicca per lo Speciale sui Mondiali Juniores 2009 >

 

 

 

Prossime Regate

  • EUPILIO - 10/08/2020
    Selezioni Campionati Europei Under 23
    RISULTATI
  • PARTINICO - 29-30/08/2020
    Regata Regionale valida Montu e d'Aloja ANNULLATA
  • PADOVA - 30/08/2020
    Regata Regionale chiusa Valida d'Aloja e Montu (Campionato Regionale U15)
  • SASSOCORVARO - 30/08/2020
    Regata Regionale aperta valida Montu e d'Aloja deroga percorso su. 1.500 mt.

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.