Amitrano, Complimenti alla Pro Monopoli


MONOPOLI, 27 giugno 2009 - Salvatore Amitrano è il testimonial del Campionato Italiano di Coastal Rowing.
Da martedì a Monopoli per la conferenza stampa e per seguire gli sviluppi della quarta rassegna tricolore di questa specialità, il popolare campione di Castellammare Stabia e consigliere federale ha potuto apprezzare l’importante sforzo della Pro Monopoli che dalla data di assegnazione ha lavorato alacremente nel curare tutti gli aspetti organizzativi.
“Monopoli si presta in modo eccellente a una manifestazione come i Campionati Italiani di coastal rowing: è un luogo perfetto per avvicinare il canottaggio alla gente e devo constatare che veramente hanno fatto le cose in grande”.
Amitrano si sofferma sulle prime decisioni del Comitato Organizzatore. “Il Presidente Sebastiano Pugliese si è affidato a un’agenzia organizzatrice (Effetti Collaterali): comunicazione in primis, ma anche logistica. Gente competente che conosce tutti i dettagli per un’ottima riuscita dell’evento: mossa vincente!”.
L’opinione sul coastal rowing. “Il principale obiettivo è divertirsi: il coastal rowing può avvicinare sempre più gente, un effetto calamita straordinario e io mi auguro che la Pro Monopoli decida di proseguire lungo questa strada perché ci sono tutte le condizioni per togliersi altre soddisfazioni”.
Sulla sua mancata partecipazione da atleta alla gara “sei mesi senza allenamento sono troppi”.

 

•   Clicca qui per lo Speciale sui Campionati Italiani di Coastal Rowing

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.