Coastal Rowing: Monopoli teatro della 4a edizione
dei Campionati Italiani


MONOPOLI, 27 giugno 2009 - Per la prima volta nella storia del Coastal Rowing italiano, il canottaggio costiero, una edizione del Campionato Italiano si disputa nel Sud Italia, a Monopoli. È partita oggi, infatti, nella cittadina barese la quarta edizione dei campionati nazionali, in precedenza disputatisi sempre a Sanremo, con oltre 200 atleti iscritti, organizzata dal Circolo Canottieri Pro Monopoli in collaborazione con il Comitato Regionale Fic Puglia e Basilicata. Una giornata di sport, ma anche di divertimento per monopolitani e non che sono accorsi per seguire le gare. A margine della manifestazione, infatti, tante le attività previste, tra cui stand e animazione per bambini, sul Lungomare del Centro Storico monopolitano, luogo ideale da cui seguire le competizioni agonistiche tenutesi nel braccio di mare antistante il centro cittadino. Il Canottaggio Costiero, infatti, adopera imbarcazioni particolari che possono essere utilizzate in mare aperto, resistendo anche in condizioni difficili.
In questo sabato pomeriggio di canottaggio, con mare leggermente mosso e condizioni meteorologiche incerte, cinque le gare in programma, una delle quali valevole per l’assegnazione del 2o Trofeo delle Regioni. Boa di partenza e di arrivo fissate all’altezza del Torrione vicino alle Mura Santa Maria, sulla distanza di 6 km, affrontando un percorso triangolare ripetuto due volte, si sono fronteggiati due equipaggi rappresentanti il Comitato Fic Puglia e Basilicata con l’equipaggio del Comitato Regionale della Sicilia nella gara del Quattro di coppia Junior. A dominare i due equipaggi pugliesi, che si sono aggiudicati la prima e la seconda piazza, il primo rispettivamente composto da Damiano Toscano (VV. F. Carrino Brindisi), Luca Puttilli (L.N.I. Barletta), Giuseppe Marasciulo e Alberto Castrignano (Monopoli 2005), Marina Miglietta (Cus Bari), il secondo composto da Giuseppe Dormio, Alessandro Monte, Onofrio Centomani (Pro Monopoli), Micheal Chirizzi, Antonio Monaco (L.N.I. Brindisi).
Primo classificato, nonché unico partecipante, nella gara del Quattro Master, Pro Monopoli con Walter Contento, Immacolata Napolitano, Paola Notarpietro, Daniele Barone, Onofrio Centomani. La gara del Due Coastal vedeva, invece, due iscritti: Cus Bari, che ha tagliato il traguardo per primo con Massimo Biondi e Palma Gaudio, e Pro Monopoli con Giovanni Cellie e Gabriella Rolli.
Prima e ultima delle gare in programma per la giornata di oggi le qualificazioni del Singolo Master, al termine delle quali i quattro che hanno tagliato il traguardo per primi si sono classificati per la finale, che si terrà domani mattina, gli ultimi quattro per la finale B. La prima batteria ha visto prevalere L.N.I. Brindisi con Marcello Palma, seguito da Emanuel Marini (Sanremo), Mauro Guglielmi (Azzurra Civitavecchia) e Andrea Pareschi (Ferrara). La seconda batteria, molto combattuta, è stata vinta da Alessio Jovanovic per Società Canottieri Argus, seguito da Giuseppe Gaudio per Circolo Nautico Posillipo, Pietro Milos per Società Canottieri Trieste e Massimo Viviani per Il Gabbiano.
Per concludere la giornata di sport e divertimento alle 19,00 in Cala Batteria premiazione del Pro Remo Day, con l’assegnazione ai ragazzi degli istituti scolastici monopolitani di 10 abbonamenti per corsi di canottaggio da seguire presso il Circolo Canottieri Pro Monopoli.

UFFICIO STAMPA FIC PUGLIA E BASILICATA
Maria Teresa Lenoci

 

•   Clicca qui per lo Speciale sui Campionati Italiani di Coastal Rowing

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.