Consiglio Federale di Bari: tutte le novità


BARI, 25 maggio 2009 - Si è tenuta ieri a Bari la riunione del Consiglio Federale: dopo Milano, Torino, Venezia e Piediluco, è stata la Puglia lo sfondo del quinto incontro tra i dirigenti della Federazione Italiana Canottaggio che hanno trattato diversi argomenti relativi alla vita remiera.

Sabato la visita del presidente Enrico Gandola alle società Pro Monopoli, Monopoli 2005, Barion e CUS Bari. “Un'occasione per poter toccare con mano realtà locali diverse ma accomunate dalla stessa passione e dalla voglia di crescere stagione dopo stagione”.

A proposito del Consiglio Federale di ieri, la FIC apre ufficialmente al tesseramento promozionale per i bambini di 6 e 7 anni: un’occasione per ampliare il reclutamento e lavorare in funzione dell’obiettivo di far conoscere il canottaggio, da vicino, anche ai giovanissimi competendo finalmente ad armi pari con gli altri sport.

Riguardo il tesseramento, la FIC sta anche valutando l’ipotesi di riportare il termine annuale al 31 dicembre (attualmente è al 31 ottobre) con lo slittamento del termine per il passaggio società (con nulla osta) da marzo a maggio.

Notizia importante per il settore tecnico: Agostino Abbagnale entra ufficialmente a far parte della Federazione Italiana Canottaggio in qualità di allenatore a tempo pieno.
“La FIC ha chiesto e ottenuto il distacco per Agostino – spiega Gandola – Vogliamo ringraziare i vertici delle Fiamme Gialle e del Coni per la loro collaborazione: ribadisco che la presenza di grandi atleti del passato nei quadri tecnici rappresenta un segnale di attenzione verso coloro che hanno scritto grandi pagine di storia sportiva”.

Assegnati gli incarichi di settore ai consiglieri: Senior (Pettinari, Ravasi), Pesi Leggeri (Amitrano, Miccoli), Under 23 (Comellini), Femminile (Bascelli, Marchettini), Adaptive (Calabrese), Universitari (Bolognesi) e Juniores (Morana).
Inoltre la Federazione Italiana Canottaggio informa di essere alla ricerca del responsabile della formazione, il coadiutore del Direttore Tecnico: a breve sarà disponibile on-line l’avviso.

Il presidente ha siglato un importante accordo con la Federazione Italiana Pesistica e Cultura Fisica (FIPCF): si parte in via sperimentale con i settori femminile e adaptive ma la collaborazione sarà in futuro allargata a Senior, Pesi Leggeri e categorie giovanili.
“A brevissimo firmeremo anche protocolli d’intesa con alcuni atenei universitari per la ricerca applicata al canottaggio e di strettissima collaborazione con l’Istituto di Medicina e Scienza dello Sport del Coni” procede il presidente Gandola

Nasce la Commissione Benemerenze: ne fanno parte Marco Callai, Ferruccio Calegari, Luigi Capone e Marcello Pesce.
Approvato il regolamento del Premio Azelio Mondini, assegnato all’allenatore che si distinguerà per qualità morali e dedizione all’insegnamento della disciplina remiera.
Deliberata, in base al regolamento precedentemente approvato, l’assegnazione di contributi agli uffici stampa regionali per lo sviluppo del settore comunicazione a livello periferico.

Infine si rende noto che la Federazione ha stretto un accordo con Ferrero che sarà presente al Festival dei Giovani di Varese distribuendo i propri prodotti.

Foto & Video

Prossime Regate

  • SENIGALLIA - 20/07/2019
    2^ tappa Trofeo Challenger di coastal rowing Adriatic Cup (FUORI PROGRAMMA)
  • MANDELLO DEL LARIO - 20/07/2019
    Match 8+
  • CATANIA - 21/07/2019
    Campionato Regionale Sprint ANNULLATA
  • SARASOTA - 24-28/07/2019
    World Rowing Under 23 Championships
  • LAVENA PONTE TRESA - 28/07/2019
    Match 8+

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.