Un oro e un bronzo per la Liguria alla Gran Fondo di Roma


GENOVA, 07 dicembre 2009 - Positiva la trasferta di Roma per le società liguri, impegnate nella seconda regata nazionale di Gran Fondo, caratterizzata dalla partecipazione di quasi 500 vogatori e dalle regate disputate su barche lunghe: a Varese, due settimane fa, le vittorie del singolista Davide Mumolo (Ragazzi) e del due senza Costadura-Travi (Junior) mentre ieri sono arrivati un primo e un terzo posto.

Successo per il quattro di coppia Senior dell’Elpis con Arianna Costadura, Sara Grigoletto, Marina Plos e Camilla Travi: buono il riscontro cronometrico, segnale della giusta direzione dell'allenamento invernale.

L'otto Ragazzi del Rowing Club Genovese (Cesare Bozzo, Federico Giunto, Marco Palma, Andrea Costa, Luca Faetti, Fabio Mereta, Francesco Celle, Luca D’Alessandro, tim. Pietro Abbona) conquista la medaglia di bronzo. Sesti, invece, i loro compagni del quattro di coppia Cadetti (Stefano Benveduti, Stefano Bersani, Lorenzo Keyes, Francesco Romanengo).

Il quattro di coppia Senior (Andrea Lombardo, Gabriele Lupis, Luigi Vaccaro, Umberto Vaccaro) dell’Elpis si è piazzato poi al settimo posto nella regata: stessa posizione per il  quattro di coppia Ragazzi del Rowing Club Genovese (Matteo Quattrone, Matteo Naldi, Federico Cuffari, Pietro Gardini).

Federico Cuccu
Ufficio Stampa FIC Liguria
   
   
   

 

         

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.