A Roma la seconda regata nazionale di Gran Fondo


ROMA, 03 dicembre 2009 - Domenica prossima Roma ospiterà la seconda regata nazionale di Gran Fondo, organizzata da Salaria Sport Village e Tevere Remo in collaborazione con il Comitato Regionale Lazio.

Dopo l’apertura della stagione invernale avvenuta due settimane fa a Varese con regate su barche corte (singolo e due senza), il nuovo regolamento prevede che a sfidarsi siano i quattro di coppia e gli otto: sono iscritti 478 atleti (381 uomini, 97 donne) che vanno a comporre 87 equipaggi in gara su un percorso di sei chilometri sul fiume Tevere con partenza e arrivo presso il Circolo Salaria Sport Village in località Settebagni.

Trentacinque le società iscritte: Sisport Fiat, Amici del Fiume, Cerea, Armida, Caprera, Cus Torino, Baldesio, Corgeno, Adria, Ravenna, CUS Ferrara, Murcarolo, Elpis Genova, Rowing, Arno, Firenze, Limite, Viareggio, VVF Billi, Giacomelli, Salaria, Aniene, Fiamme Gialle, Tevere Remo, Marina Militare Sabaudia, Tirrenia Todaro, Lazio, D’Acquisto, Azzurra, Posillipo, Irno, Pro Monopoli, Jonica, Telimar e Lauria.

Tra le sfide più accese, va sicuramente considerato la specialità dell’otto senior: otto equipaggi al via e, dopo i Tricolori di Ravenna, sarà nuovamente battaglia tra Aniene e Fiamme Gialle.

La partenza sarà alle ore 10.

 
   
   
   

 

         

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.