Toscana sugli scudi ai tricolori Junior, Senior e Pesi Leggeri


FIRENZE, 14 settembre 2009 - Ai Campionati Italiani Junior, Senior e Pesi Leggeri di Ravenna è stata grande Toscana, e ce n’è davvero per tutti, tra società del Granducato e atleti toscani tesserati per altre realtà. A cominciare dal trionfo della Società Canottieri Firenze nel 4- Junior ; Marco Andreucci e Edoardo Gattai, freschi di bronzo ai Mondiali Junior di Brive de la Gaillarde, con i compagni Bernardo Nannini (oro e argento per lui alla Coppa della Gioventù in 4+) e Andrea Marcaccini hanno interpretato alla grande la loro gara, affossando Posillipo e Nettuno sotto cinque lunghissimi secondi. Sempre dal Ponte Vecchio arriva poi, un po’ a sorpresa, l’argento di Beatrice Arcangiolini e Sofia Ferrara nel 2- Junior femminile, dietro alla “potenza” Sisport FIAT, che col medesimo equipaggio si è classificata al quarto posto alla rassegna iridata Junior. Una prova sorprendente quanto emozionante per le giovanissime fiorentine, entrambe solo al primo anno nella categoria Ragazzi, e dunque con tutto il futuro in mano.

E se non è una sorpresa il bel bronzo in singolo di Edoardo Margheri del Club Remiero Calcinaia, azzurro sul 4X a Brive e autore di una grande seconda parte di gara che soddisfa lui in primis, dichiaratosi felicissimo per la straordinaria prestazione, oltre al tecnico Giorgio Bani, è un bellissimo regalo alla Canottieri Limite il terzo posto di Matteo Meucci, Jeff Mannozzi e del timoniere Elia Billeri nel 2+ Junior, grazie ad un ottimo rush finale che stacca l’agguerrito equipaggio del Saturnia.

Passando ai Pesi Leggeri, vale oro il bronzo conquistato nel 1X femminile da Eleonora Trivella della Canottieri Viareggio, acciuffato dietro Laura Milani, medagliata nella specialità ai Mondiali di Poznan, e Erika Mai. Una bella iniezione di fiducia per la giovanissima pisana di Lelio Lunardini, che dopo la delusione iridata di Racice tra gli Under 23 punta al riscatto in campo internazionale già questo weekend a Brest, in Bielorussia, dove disputerà i Campionati Europei sul 2X PL con la comasca Sabrina Noseda.

Ultima medaglia dalle società per la truppa toscana arriva dal 2- Senior femminile di Gioia Sacco e Simona Roccarina della Firenze. Le due pontine hanno pagato una partenza troppo forte, e a metà gara sono state sfilate dalla bagarre per le prime due posizioni, mantenendo però la lucidità per tenere saldamente in mano la medaglia di bronzo.

Tante, infine, le soddisfazioni provenienti dagli atleti toscani tesserati per altre società. Gioia per Lorenzo Bertini, pontederese delle Fiamme Oro, campione d’Italia nel 1X Pesi Leggeri, e per l’altro poliziotto campione, il fiorentino Davide Riccardi, che si porta a casa la vittoria sul 4- Pesi Leggeri, mentre da Orbetello arriva il tricolore di Gianluca Santi, capovoga dell’8 Pesi Leggeri del CUS Pavia, vittorioso su Gavirate e Padovacanottaggio. Sempre per il CUS Pavia inoltre, c’è la grande affermazione di Elia Salani sul 2+ Senior, in rimonta sull’Aniene, partita fortissimo ma poi in calo e terza alla fine, e sul Posillipo argento.

Per chiudere con i “pesanti”, c’è da registrare la schiacciante vittoria del samminiatese Matteo Stefanini e del livornese Luca Agamennoni sul 4X delle Fiamme Gialle, e la delusione, sempre con i colori giallo-verdi della Finanza, del fiorentino Francesco Fossi e del pisano Massimiliano Landi, che perdono per appena un secondo la battaglia delle ammiraglie contro l’Aniene, dopo essere stati in testa per più di tre quarti di gara.

Niccolò Bagnoli - Ufficio Stampa Comitato FIC Toscana -

 

   
   
   

 

         

 

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.