In evidenza gli equipaggi dell'Emilia Romagna alla Standiana


RAVENNA, 13 settembre 2009 - Concluso il Campionato Italiano Juniores, Pesi Leggeri e Assoluto andato in scena sul bacino remiero della Standiana a Ravenna sabato e domenica (12 e 13 settembre).
Grandi risultati dalle società lombarde, ben otto i titoli italiani conquistati. Ad arricchire il bottino 11 argenti e 10 bronzi,

Ravenna, 13 settembre 2009 – Una medaglia d'oro, una d'argento e due di bronzo. E' l'ottimo bottino conquistato dalle società emiliano-romagnole ai Campionati Italiani di Canottaggio, andati in scena nel corso del week-end sulle acque del bacino Standiana di Ravenna.
A portare i colori dell'Emilia Romagna sul gradino più alto del podio tricolore sono state le ragazze piacentine della Vittorino da Feltre, Laura D'Amato – figlia di Lorenzo, presidente regionale della Federcanottaggio – e Benedetta Bisotti. Le due atlete biancorosse si sono imposte al Tritium nella finale a due del Due senza Pesi leggeri. Un successo che D'Amato e Bisotti avevano già assaporato nel 2005 quando, all'Idroscalo di Milano, avevano conquistato l'oro tricolore Juniores.
Una vittoria strameritata conquistate da due atlete che, nel corso dell'anno, sono state spesso costrette ad alternare gli allenamenti e l'attività agonistica agli impegni universitari.
Ad infilarsi l'argento al collo è stato invece l'azzurro Marcello Miani della Canottieri Ravenna, che nella gara del Singolo Pesi leggeri, pur disputando un ottima prestazione, si è dovuto arrendere a Bertini della Fiamme Oro.
Due medaglie di bronzo, infine, per il Cus Ferrara: la prima conquistata nel Doppio Pesi leggeri dall'azzurro Dario del Vecchio e da Pietro Gorgoglione – con le Fiamme Oro ancora una volta sul primo gradino del podio – la seconda vinta nel Quattro di coppia Pesi leggeri dagli stessi Del Vecchio e Gorgoglione e da Stefano Ferrarini e da Nicola Colella.
“Un bilancio molto positivo – sottolinea il presidente regionale Lorenzo D'Amato – che conferma l'ottima stagione agonistica e l'elevata caratura tecnica delle nostre società. Come presidente del Comitato emiliano-romagnolo sono doppiamente soddisfatto; non solo per le quattro medaglie conquistate, ulteriormente impreziosite da tanti ottimi piazzamenti, ma anche per la buona riuscita di questi campionati che hanno dato ulteriore lustro al bacino Standiana e a tutta la macchina organizzativa. Un ulteriore soddisfazione come genitore per aver visto mia figlia Laura, insieme a Benedetta, salire sul primi gradino del podio per infilarsi l'oro al collo”.

Robert Gionelli
Addetto Stampa
Federcanottaggio Emilia Romagna

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.