Tricolori a Ravenna: ecco i primi qualificati alle finali


RAVENNA, 12 settembre 2009 - Concluse le batterie di qualificazione che hanno aperto questa mattina i Campionati Italiani Assoluti, Juniores e Pesi Leggeri di Ravenna.
Situazione leggermente ventosa sul bacino della Standiana, nessun disturbo per gli equipaggi impegnati nelle 37 regate con in palio posti per l’accesso diretto alle semifinali e finali di domani mattina (inizio ore 8).
In orbita Senior successo per l’inedita coppia Luini-De Vita (Aniene) nel doppio che raggiunge così la finale assieme alla Menaggio (Ruta, Bonesi).
Nel singolo qualificati alle semifinali Alessio Sartori (Fiamme Gialle), Leopoldo Sansone (CRV Italia), Daniele Zona (Lavoratori Terni) e Jean Smerghetto (Lazio).
Le batterie del due con premiano invece CUS Pavia (Boschelli, Salani, tim. Ravasi) e CN Stabia (Cascone, Paonessa, tim. D’Aniello) che conquistano il diretto a gareggiare per il titolo italiano.
Tra i Pesi Leggeri promossi alle semifinali i singolisti Marcello Miani (Ravenna), Lorenzo Bertini (Fiamme Oro), Augusto Zamboni (Murcarolo) e Gardino Pellolio (Sportiva Lezzeno).
Bene anche i due senza di Fiamme Oro (Dell’Aquila e Caianiello) e Fiamme Gialle (Amarante e Di Somma), primi e in finale.
Tra gli Junior, nel singolo, vincono Giada Colombo (Tritium), Elena Coletti (Lavoratori Terni), Corrado Verità (De Bastiani Angera), Simone Molteni (Menaggio), Francesco Garibaldi (Santo Stefano al Mare), Eugenio Senes (Esperia), Francesco Cardaioli (Canottieri Padova), Loris Leggieri (Bissolati), Edoardo Gambino (Sanremo) e Marco Calamaro (CC Napoli).
Nel doppio nessuna sorpresa tra i maschi: passano Corgeno (Macrì, Xibilia), Sebino (Ghidini, Macario) e Arno (Romani, Pezzini).
Nel due senza scontata affermazione di Bianco e Vicino (Crv Italia), entrambi bronzo ai Mondiali Junior in otto: con loro in finale anche De Piccoli e Perali (Marina Militare Sabaudia).
Subito avanti anche il quattro senza della Nettuno (Duchich, Esopi, Deluca, Covri) e della Canottieri Firenze (Andreucci, Gattai, Nannini, Marcaccini): lo stesso vale per il quattro di coppia della Canottieri Ravenna (Pozzi, Minguzzi, Rambaldi, Catenelli) e Fiamme Gialle (Ferraiuolo, Tenaglia, Laino, Palossi).
Volano in finale anche i due ‘otto’ del CN Stabia: a bordo del vincitore della seconda batteria ci sono gli azzurri (bronzo ai Mondiali) Francesco Schisano, Vincenzo Abbagnale, Luca Parlato, Vincenzo Serpico e Enrico D’Aniello (timoniere).
Nel pomeriggio sono in programma i recuperi.

Nelle foto C.Cecchin - Canottaggio.org ©: il doppio Luini - De Vita; Laura Schiavone e l'otto junior dello Stabia (cliccare sulle immagini per ingrandirle)
 

 
•   Clicca per lo Speciale Campionati Italiani di Ravenna >

Partners FIC

canottaggio.org
Testata giornalistica registrata al Tribunale di Roma in data 12 giugno 2007 al n. 234
Direttore responsabile:
Claudio Tranquilli
Contatti: Tel. +39.3666879879 - e-mail:
ufficiostampa@canottaggio.org
Redazione: Luigi Mancini - Niccolò Bagnoli
Webmaster: Enrico Bozzello

Facebook - Twitter - Instagram - YouTube - Linkedin - Telegram

Federazione Italiana Canottaggio - V.le Tiziano, 74 - 00196 ROMA
P.Iva 01382091005 - C.F. 05267450582

Salvo accordi scritti, le collaborazioni a www.canottaggio.org sono da considerarsi del tutto gratuite e non retribuite. La Direzione si riserva il diritto di modificare la titolazione degli articoli e di fare gli opportuni tagli redazionali al materiale pervenuto dando a questo l'impostazione grafica ritenuta più opportuna. Gli articoli firmati esprimono le opinioni degli autori e non hanno riferimento con gli orientamenti ufficiali. Tutto il materiale inviato, anche se non pubblicato, non sarà  restituito.
E' autorizzata la riproduzione, anche parziale, sempreché venga citata la fonte
www.canottaggio.org e/o i vari credit fotografici dei collaboratori della testata.